Tra i suoi punti di forza troviamo anche le dimensioni particolarmente ridotte ed i consumi energetici ottimizzati per contribuire a prolungare la durata della batteria di smartphone e tablet. La piattaforma è in grado di sostenere fino a 230 combinazioni di aggregazione diverse per fornire maggiore efficienza della rete, il funzionamento prevede sei modalità, tra cui LTE, TD-SCDMA, GSM, EDGE, UMTS-WCDMA e CDMA-EVDO coprendo quindi i mercati di tutto il mondo.

Il modem Intel LTE XMM 7560 sarà disponibile per i produttori per le prime fasi di test entro giugno 2017, la produzione su larga scala sarà invece avviata nella seconda metà dell’anno.

Spero che questo articolo via abbia incuriosito su questo nuovo annuncio da parte di Intel, e spero soprattutto che vi sia piaciuto, se così fosse vi invito a lasciare un mi piace e a condividerlo sui Social Network in modo da aiutare WorldTecno a crescere nel Web, io vi auguro un buono proseguimento, e sono disponibile sempre per tutti voi utente attraverso la pagina di contatti, vi saluto e vi rimando al prossimo articolo, Ciao! 😉